Oltre al curriculum vitae è importante anche la lettera di candidatura. Sia che la inviate via e-mail o per posta, la vostra lettera di candidatura deve accompagnare il vostro curriculum vitae e rispettare le seguenti regole:

La lettera di candidatura deve completare il vostro CV; essa costituisce un legame tra il vostro percorso professionale ed il posto di lavoro che desiderate ottenere. Da questa lettera si deve evincere cosa vi attira del posto messo a concorso ed il motivo per cui ritenete essere la persona giusta per svolgere le mansioni legate al posto in questione. Un’argomentazione persuasiva aumenta le vostre possibilità di essere convocati a un colloquio di lavoro!


Anche se rispondete ad un annuncio di lavoro pubblicato da un’agenzia di collocamento, la lettera di candidatura è indirizzata ad una sola persona (in una determinata impresa). Non dovreste mai iniziare la vostra lettera con Gentili signore, egregi signori. Fate tutto il possibile per scoprire il nome della persona che potrebbe essere interessata alla vostra offerta di servizi (responsabile del reparto, caposettore, responsabile del personale ecc.).